Fuerteventura, molto spesso denominata semplicemente "Fuerte" è la seconda isola in ordine di grandezza dell'arcipelago delle Isole Canarie. Fino a circa al 2007, da quando è iniziata una sistematica ed organizzata opera di promozionale turistica, era anche la meno conosciuta dai turisti e viaggiatori in quanto anche di fatto poco sviluppata dal punto di vista delle infrastrutture turistiche e ricettive e di conseguenza scarsamente pubblicizzata.

Per contro, ciò che effettivamente viene molto apprezzato e al giorno d’oggi molti conoscono è la sua particolarità di essere in molti luoghi ancora selvaggia ed incontaminata

L'isola al contrario di Tenerife e Gran Canaria non è fortemente caratterizzata dai alti promontori dei suoi vulcani che comunque fanno parte assieme alle splendide spiagge dei panorama che questa isola può offrire.

Il clima di Fuerteventura, complice la sua vicinanza con la costa africana ed il suo vento caldo che periodicamente la investe, è mite e godibile tutto l'anno. Le spiagge sono per lo più di naturale sabbia bianca e dorata; bagnate da un acqua cristallina.

Il paesaggio dell'entroterra è tipicamente vulcanico / lunare ma ogni tanto viene punteggiato dal verde di oasi e palmizi. Sulle coste sono presenti tranquilli villaggi di pescatori, di norma con piccoli porti, altrettanto tipici e caratteristici; in queste località è possibile entrare in contatto diretto con realtà legate l'artigianato locale e la genuina quanto tipica cucina a base di pesce.

Fuerteventura è molto nota e particolarmente indicata per chi vuole durante la propria vacanza dare un taglio netto al logorio della vita moderna, al trambusto e alla frenesia per potersi dedicare al riposo ed al relax.

Fuerteventura PjaraGli amanti della natura e del contatto con l’aria aperta, del mare, gli appassionati di immersioni del surf, del windsurf e kitesurf, coloro i quali vogliono immergersi e mettersi a contatto con le tradizioni e la cultura locale trovano in Fuerteventura tantissime opportunità in quest'isola che più tra le altre conserva il fascino che il senso dell'incontaminazione

Per chi durante la vacanza vuol rilassarsi ma anche praticare i propri sport preferiti, a Fuerteventura si possono trovare diversi contesti, ambienti, soluzioni, infrastrutture e una buonissima organizzazione. Per questa ragione l'isola, anche per proprie caratteristiche e particolarità naturali, è diventata meta e teatro di Eventi sportivi anche di caratura Internazionale rafforzando tradizioni, consuetudini come anche ospitando nuove competizioni e manifestazioni sportive. 
Chiaramente gli sport e le attività all'area aperta all'aperto, anche in questo l'invidiabile clima gioca un ruolo importantissimo, la fanno da padrone.
Gli sport più praticati, sia a livello amatoriale che professionale, sono : golf, tennis, surf, windsurf, kite surf, pesca d'altura, vela, diving, ciclismo, orienting, equitazione, volo ultraleggero.

Le spiagge censite a Fuerteventura sono più di 150 e offre ai turisti il fronte più lungo d'arenile rispetto a quello che possono dare le altre “sorelle”; su queste spiagge bellissime si stanno sviluppando centri turistici di indiscusso livello ma l'isola mantiene però in larga parte il suo fascio di territorio incontaminato, dato che certe spiagge sono così "incontaminate" da essere ben conosciute e meta di molti naturisti.

Le località più famose di sono: Corralejo, El Cotillo, Majanicho, La Oliva, Caleta de Fuste, Morro Jable, Costa Calma, Playa jandia, Playa barca.

A tua disposizione una guida completa alla quale puoi accedere dal sito sicuro “InfoCanarie”; entra qui https://www.infocanarie.com/fuerteventura

QUI SOTTO INVECE TROVI ALCUNE PROSPOTE E SOLUZIONI PER ORGANIZZARE I TUOI VIAGGI E LE TUE VACANZE